Toscani,'Io escluso a Vinitaly? ci sarò'

"Io escluso dal Vinitaly? Verrò al salone e verrei subito ad abitare a Verona, città bellissima. Il mio vino è meglio del Prosecco industriale, che inquina il territorio". Prosegue così, con la replica di Oliviero Toscani, la polemica a distanza tra il fotografo e i consiglieri comunali della Lega a Verona, i quali hanno presentato una mozione chiedendo di escludere Toscani ed i suoi vini, prodotti a Casale Marittimo (Pisa), dal prossimo Vinitaly. Questo sempre a causa della sua vecchia battuta di Toscani sui "veneti ubriaconi". "Io non sapevo - ha detto Toscani - che Vinitaly fosse della Lega. Zaia poi mi ha ringraziato perchè grazie a ciò che io ho detto sull'etilismo veneto è stato eletto". Tornando alla richiesta della Lega di escluderlo dal Vinitaly, ha detto: "li ringrazio. Cominceranno a capire che il vino rosso toscano è più buono del Prosecco industriale veneto, che sta inquinando il paesaggio".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Guarda Veneta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...